Tutti i consigli per il gran cenone di San Silvestro

Tutti i consigli per il gran cenone di San Silvestro

Con il Natale ormai alle spalle, i riflettori sono tutti puntati sulla festa più frenetica dell’anno: quella che segna il passaggio definitivo al 2017, ai cambiamenti e alle sorprese che ci riserverà. Al via, dunque, ai preparativi per il fatidico cenone che tra sperimentazioni e tradizioni promette di deliziare anche i palati più esigenti, ponendosi di buon auspicio per l’anno che verrà.

Tra l’immancabile cotechino, le lenticchie per stuzzicare la fortuna e fiumi di spumante per brindare al nuovo inizio, la preparazione del menù di San Silvestro non è l’unico grande scoglio da superare:  per una serata impeccabile sarà bene imbandire con cura anche la tavola che farà da sfondo alla nostra cena.

Da dove iniziare?

Innanzitutto sarà bene studiare con attenzione chi saranno i protagonisti della nostra serata: il target, l’età, i gusti e le aspettative dei nostri ospiti. Successivamente si potrà scegliere il fil rouge che guiderà le nostre decorazioni. Per chi vuole dare libero sfogo alla creatività, potrà apparecchiare la tavola seguendo il tema della fortuna o dell’attesa, sorprendendo anche gli invitati più difficili.

Cosa non può mancare

Una cena così importante non può peccare nei dettagli, tra questi:

-       i segnaposto: i più originali sono quelli personalizzati e con un messaggio portafortuna;

-       centrotavola: elegante e pregiato ha tonalità intense come il rosso, ricami e dettagli luminosi;

-       portacandele: indispensabili per dare un tocco di magia all’atmosfera, impreziosiscono la tavola e donano subito un tocco di classe;

-       il vischio: baciarsi sotto il vischio è di buon auspicio per il nuovo anno.  

Bicchieri di cristalli, posateria, porcellane pregiate, addobbi floreali e accessori pieni di luce saranno il tocco finale per lasciare tutti senza parole.

Corri subito nei negozi Mondo Casa e scopri tutti gli accessori per la tua grand soirée.